Implantologia Zigomatica Firenze con tecnica Impianti Zigomatici/Pterigoidei

Quando parliamo di Implantologia Zigomatica a Firenze, stiamo parlando di una tipologia di riabilitazione complessa, una tecnica creata dal suo inventore, per le gravissime riabilitazione implantari, per pazienti, vittime di incidenti gravi con menomazioni, o persone affette da malformazione ossea facciale.

Oggi questa tecnica è risultata efficace, anche nelle gravi riabilitazione atrofiche del mascellare di pazienti gravi, con assenza totale di osso mascellare, sia in zona frontale, che in zona posteriore.

Grazie a questa tecnica oggi anche i pazienti con gravissime atrofie, possono aspirare ad una riabilitazione funzionale ed estetica con denti fissi.

Oggi la nostra esperienza in questo campo è talmente ampia, che possiamo riabilitare qualsiasi tipologia di problematica dovessimo riscontrare nel nostro paziente.

Se sei un paziente con questa grave mancanza di osso, puoi contattarci per sottoporti a visita specialistica, per verificare le attuali condizioni della tua atrofia ed in base a questa, offrirti la soluzione tecnica chirurgica più idonea ed efficace, per risolvere definitivamente la tua patologia.

Presso il nostro centro, possediamo innumerevoli tecniche, per risolvere diverse patologie atrofiche.

La tecnica che utilizziamo nel nostro centro è l’implantologia PterigoZigomatica, che si differenzia dalla classica implantologia zigomatica detta quad cal diverso numero di impianti zigomatici da inserire nell’osso frontale del mascellare superiore e dalle diverse zone di stazionamento.

Sotto puoi visionare due immagini, che mettono a confronto le due tecniche a sinistra trovi la classica ordinaria tecnica con i 4 zigomatici frontali 2 per ogni zigomo detta QUAD alla tua destra trovi la nostra tecnica dell’implantologia PterigoZigomatica con 2 zigomatici frontali 1 per zigomo e la parte posteriore del mascellare superiore 2 impianti pterigoidei 1 per lato posteriore.

IMPIANTI ZIGOMATICI FIRENZE PREZZI COSTI

Prezzi Arcata Senza Osso € 16.000/18.000/20.000

3 ) CATEGORIA – SENZA OSSO PREZZI € 16.000/20.000 Generalmente questa sezione appartiene alla categoria di pazienti, che durante la visita presenta grave atrofia del mascellare superiore, sia nella zona frontale detta premaxilla, che la zon posteriore, come puoi visionare dalle immagini risolviamo la grave atrofia con l’inserimento di 2 impianti dentali zigomatici frontali uno singolo per ogni zigomo e 2 impianti pterigoidei posteriori uno singolo per ogni lato. COSTI € 16.000

Immagini di impianto zigomatici

Impianto Zigomatico

Impianto Pterigoideo

Che significa impianto zigomatico?

Significa, che è un impianto dentale, pensato e progettato per risolvere un’atrofia mascellare grave, non essendoci più osso alveolare nel mascellare dove un qualsiasi impianto ordinario, possa trovare un quantitativo d’osso sufficiente al proprio inserimento, questo “Appiglio” lo si cerca in un’altra zona del cranio umano, l’osso migliore per fungire a questa funzione è l’osso zigomatico.

Per giungere dall’osso zigomatico sino all’interno della bocca per avvitare una protesi dentale questo impianto zigomatico risulta lungo dai 3,5 ai 5,5 centimetri.

Quanto costa un impianto zigomatico?

Difficilmente troverete un prezzo unitario per un singolo impianto zigomatico, questa tipologia di impianto dentale, viene unito, in una riabilitazione dentale completa e complessa di un paziente atrofico, quindi potrete a grandi linee conoscere un prezzo forfettario di un’intera riabilitazione con impianti zigomatici, che và da un minimo di 15/16 mila euro ad oltre i 20.000 euro.

Quanto dura un impianto zigomatico?

La riabilitazione eseguita con gli impianti zigomatici, non hà una scadenza fissa, se l’intervento viene eseguito a regola d’arte, l’impianto si è ben osteointegrato nell’osso dello zigomatico del paziente e si detiene una corretta e continua igiene orale dal professionista e domiciliare l’impianto zigomatico può durare benissimo oltre i 20 anni.

Come sono gli impianti zigomatici?

Gli impianti zigomatici, sono impianti dentali in puro titanio, disegnati, con diversi disegni di progettazione, alcuni sono filettati per tutta la lunghezza dell’impianto altri solo in apice, dove è richiesta la penetrazione nell’uomo 17 mm nella donna 13/14 e liscio per la restante lunghezza dell’impianto. Generalmente si fabbricano impianti dentali zigomatici per una lunghezza tra i 3,5 ai 5,5 centimetri

Come si fanno gli impianti Zigomatici?

L’intervento degli impianti zigomatici, sono realizzati tramite una visita dal medico implantologo, che sottopone il paziente ad una tac cone beam formato dicom, invia il file al laboratorio, che gli resituisce un modellino stereolitografico a grandezza naturale, il medico progetta l’intervento di inserimento degli impianti zigomatici e la lunghezza degli stessi, poi il giorno dell’intervento riporta tutto durante l’intervento nella bocca del paziente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *